Indietro

Sfido io!

domenica 22 Novembre15:30
Area boschiva dei GRANDI TELAI, nel Parco dell'Ossidiana - Pau (OR)
A cura di Giulia Balzano, in collaborazione con associazione Menabò

Laboratorio di lettura e filosofia per bambini da 8 a 11 anni a cura di Giulia Balzano del CRIF – Centro di Ricerca sull’indagine filosofica.

“Sfido io!” è un’espressione che frequentemente pronunciamo, quando di qualcosa abbiamo estrema certezza, e se invece la nostra vita, sfidata, ci sfidasse a sua volta? Il vero coraggio richiesto da ogni sfida non è quello richiesto necessariamente per vincerla, ma quello più complesso e delicato di sapersi mettere in gioco mentre la si affronta.

Per bambini da 8 a 11 anni. Massimo 10 partecipanti. Durata: 90 minuti. Gratuito, previa prenotazione: 3406110153 o mail info@museossidiana.it

Appuntamento alle ore 15:30 presso il Museo dell’Ossidiana, per poi dirigersi, ognuno con il proprio mezzo, presso l’area boschiva dei Grandi Telai.

Giulia Balzano: Laureata presso l’Università degli Studi di Urbino, archeologa e collaboratrice della Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Cagliari e Oristano per oltre 10 anni, dal 2011 contribuisce alla progettazione e alla realizzazionedelle attività culturali presso il Museo dell’ossidiana di Pau. Dal 2014 è facilitatrice di comunità di ricerca filosofica secondo la pratica educativa P4C.

Associazione Menabò (Ente gestore del Museo dell’Ossidiana)
Giulia Balzano e Maria Cristina Ciccone sono archeologhe ed educatrici museali, impegnate da oltre 20 anni in attività di scavo e di consulenza di ambito archeologico. A partire dal 2012 si occupano della gestione e della promozione del Museo dell’ossidiana di Pau (OR), dove erogano il servizio di guida alla collezione e all’area archeologica e le attività didattiche. Per conto dei servizi educatici del Museo dell’ossidiana progettano attività laboratoriali su tematiche inerenti l’archeologia, ideano e promuovono mostre temporanee e iniziative culturali. Nell’ambito dell’Associazione culturale Menabò, della quale sono socie fondatrici, elaborano e promuovono percorsi didattici e di formazione che concernono tematiche e ambiti diversificati con lo scopo di favorire nei partecipanti e nelle partecipanti più giovani lo sviluppo del pensiero critico e una visione sistemica e complessa della realtà.